Salta al contenuto principale

DOMANDE FREQUENTI

Com’è possibile che una struttura in legno resista di più al fuoco rispetto ad una struttura realizzata in muratura?

La resistenza al fuoco è la capacità di un materiale di mantenere le proprietà intrinseche se soggetto ad alte temperature. Il forte potere isolante del legno permette di garantire protezione alla parte interna che non sta bruciando. In questo modo tutte le fibre non direttamente coinvolte nella combustione mantengono le loro proprietà statiche al contrario delle barre di armatura inserite nel calcestruzzo che in seguito a surriscaldamento iniziano a deformarsi.

 

Perché le strutture in legno riescono a garantire buone prestazioni anitisismiche? Non sono più instabili?

Le strutture in legno, soprattutto se a pannello, sono un ottimo connubio tra elasticità della materia prima e rigidezza del prodotto da costruzione lavorato. L’accorto utilizzo di giunti tra gli elementi permette di dissipare buona parte delle azioni sismiche garantendo ottima stabilità complessiva. Inoltre la ridotta massa degli elementi contribuisce a limitare gli effetti dell’azione sismica.

 

Una struttura in legno che garanzia di durata ha nel tempo? Necessitano di trattamenti particolari?

La casa in legno necessita dello stesso tipo di manutenzione di una casa tradizionale. I cappotti, i rivestimenti, gli impianti e le installazioni sono analoghi a quelli di una casa in muratura ecologica, quindi prodotti testati e con una lunga esperienza di produzione alle spalle. D’altronde esistono ancora oggi, nei centri storici di tutte le città Europee, edifici in legno di diversi secoli.

 

Quali garanzie può offrire un edificio in legno?

Un edificio in legno offre ottime garanzie dal punto di vista termico, acustico, statico e di resistenza al fuoco La cura dei dettagli e la conoscenza delle tecniche può permettere di realizzare strutture di comfort e salubrità uniche. Inoltre Ecosistemacasa, su richiesta, garantisce con una polizza postuma decennale tutte le sue realizzazioni da possibili difetti.

 

Bisogna decidere tutto prima?

La costruzione a pannello offre anche la possibilità di non decidere tutto a priori. Infatti le eccellenti proprietà statiche dei pannelli consentono grandi luci e possibilità di rivedere anche in futuro la distribuzione delle tramezze.

 

Una volta costruita una struttura in legno è possibile modificarla o ampliarla in futuro?

Una struttura in legno è modificabile e ampliabile in base soprattutto alla lungimiranza del progettista e del cliente in fase di prima realizzazione. Come per una struttura tradizionale, se in fase di costruzione sono stati previsti tanti appoggi l’evoluzione dell’edificio è possibile con poco sforzo.

 

Rispetto ad una struttura tradizionale i costi nella realizzazione sono maggiori, a parità di prestazioni?

I costi sono tendenzialmente coincidenti anche se difficilmente comparabili, perché ancora oggi l’edilizia tradizionale spesso realizza costruzioni con scarse prestazioni energetiche. A parità di classe energetica il costo si può definire equivalente se non minore.